Pubblicato il Lascia un commento

te ne sei ita se vede che era destino io cho le labbra rosse per il vino – muri puliti popoli muti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *