Scritte sui muri IGNORANTI

più non scopate più diventate poetici - muri puliti popoli muti

più non scopate più diventate poetici

l'ignoranza è gratis per questo è così diffusa - muri puliti popoli muti

l’ignoranza è gratis per questo è così diffusa – muri puliti popoli muti

l'uomo che mangia il gelato nella coppetta non potrà mai farti felice - muri puliti popoli muti

l’uomo che mangia il gelato nella coppetta non potrà mai farti felice

te la darò per sempre - muri puliti popoli muti

te la darò per sempre

la verità sta nelle cose semplici quindi scopaimo - muri puliti popoli muti

la verità sta nelle cose semplici quindi scop*amo

oggi va tutto a gonfie palle - muri puliti popoli muti

oggi va tutto a gonfie palle

l'erezione è un complimento sincero - muri puliti popoli muti

l’erezione è un complimento sincero

Ogni nculatra fa esperienza - muri puliti popoli muti

Ogni nculatra fa esperienza

beati i rincoglioniti che non capiscono un cazzo e sono felici

Beati i rincoglioniti che non capiscono un cazzo e sono felici

Perché se la controcultura si sviluppa sulle strade, la vera ignoranza ha sempre prolificato sui muri. Le scritte d’amore (ma non solo) sui muri più sgrammaticate e ridicole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *