Pubblicato il Lascia un commento

Scritte sui muri IGNORANTI

più non scopate più diventate poetici - muri puliti popoli muti

più non scopate più diventate poetici

l'ignoranza è gratis per questo è così diffusa - muri puliti popoli muti

l’ignoranza è gratis per questo è così diffusa – muri puliti popoli muti

l'uomo che mangia il gelato nella coppetta non potrà mai farti felice - muri puliti popoli muti

l’uomo che mangia il gelato nella coppetta non potrà mai farti felice

te la darò per sempre - muri puliti popoli muti

te la darò per sempre

la verità sta nelle cose semplici quindi scopaimo - muri puliti popoli muti

la verità sta nelle cose semplici quindi scop*amo

oggi va tutto a gonfie palle - muri puliti popoli muti

oggi va tutto a gonfie palle

l'erezione è un complimento sincero - muri puliti popoli muti

l’erezione è un complimento sincero

Ogni nculatra fa esperienza - muri puliti popoli muti

Ogni nculatra fa esperienza

beati i rincoglioniti che non capiscono un cazzo e sono felici

Beati i rincoglioniti che non capiscono un cazzo e sono felici

Perché se la controcultura si sviluppa sulle strade, la vera ignoranza ha sempre prolificato sui muri. Le scritte d’amore (ma non solo) sui muri più sgrammaticate e ridicole.

Pubblicato il Lascia un commento

Le 50 opere più belle degli street-artist

Abbiamo raccolto le più belle opere di street-art al mondo in un video:

L’origine della parola “Street Art” deriva dai mass media, i quali hanno portato l’attenzione a un vasto pubblico giovanile. In precedenza veniva considerata esclusivamente come espressione dell’inquietudine giovanile, piuttosto che una vera e propria forma d’arte.

Ma con il tempo questo fenomeno ha preso sempre più piede, fino ad essere riconosciuta come una vera e propria forma d’arte.

Non solo muri ai bordi delle strade, sono tanti oramai i palazzi che vengono utilizzati come tele per i writer più famosi del mondo.
Esiste una propensione verso il bello, il colore, e la passione di rendere le città ancora più piacevoli.

Gli artisti-street esprimono la loro creatività ribellandosi agli edifici di cemento grigi e senza personalità.

La sostanziale differenza tra la street art e i graffiti si riscontra nella tecnica non per forza vincolati all’uso di vernice spray e al soggetto non obbligatoriamente legato allo studio della lettera. Guerra ai cosìdetti “TAG” ma largo spazio all’ingegno e creatività.
Quello che era semplicemente “Writing” si è evoluto in un’Arte degna del nome.

LA STORIA

La Street Art è un’espressione artistica che prende forma negli spazi pubblici, come ad esempio strade, muri e stazioni. Talvolta vengono predisposti anche degli spazi espressamente dedicati, ma spesso questa forma di manifestazione artistica prende forma attraverso atti illegali.

In effetti, ancora oggi, il confine tra quello che viene considerato vandalismo e arte, rimane una linea molto sottile.

La Pop Art viene oggi considerata come una vera e propria base teorica della Street Art, anche se le differenze restano marcate.
Nel primo caso infatti l’artista propone i propri lavori al proprio pubblico di riferimento.

Il discorso s’inverte completamente nel caso della Street Art. In questo caso l’artista s’impossessa del luogo pubblico, imponendo l’atto comunicativo e artistico all’osservatore senza un’effettiva possibilità di scelta.

 


Pubblicato il Lascia un commento

Bushwick il quartiere della street art di New York

Sfoglia tutta la galleria delle opere presenti nel quartiere di Bushwick.

Bushwick un quartiere di Brooklyn è il nuovo centro dell’universo hipster, il più cool di New York.

Nel corso dei decenni New York ci ha abituati ai suoi mille e più volti e se c’è una caratteristica in grado di balzare puntualmente alla testa di tutte le altre è senz’altro l’infinita capacità della città di evolvere in qualcosa di diverso.

Evoluzione che non si concretizza solo di grattacieli in vetro e acciai, ma anche e soprattutto di costume e società.

Ed è proprio Bushwick ad incarnare ciò, un quartiere  industriale fino a qualche anno,  oggi restano solo i resti delle fabbriche quasi dismesse, dove numerosi street-artist,  hanno dato vita ad una galleria d’arte a cielo aperto.

E così, le facciate dei palazzi diventano enormi “tele” sulle quali lanciare il proprio messaggio, sia esso sociale, politico, storico, culturale o puramente estetico.

È proprio Troutman Street,  dove si concentrano i giganteschi murales che ricoprono intere facciate di palazzi. Non basterà una sola passeggiata per ammirare tutte le maestose opere d’arte .

Guardate la piccola collezione d’arte che abbiamo raccolto per voi. Il quartiere è in continuo cambiamento e di mese in mese nascono nuove ed entusiasmanti opere d’arte.

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York



Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Bushwick il quartiere della street art di New York

Se andate a New York non fatevi scappare l’occasione di vistare questo quartiere meraviglioso, pieno sempre di turisti e locali dove è possibile degustare degli ottimi Hamburger e conoscere molti artisti di strada.